Uve in maturazione: il monitoraggio prima della vendemmia

Bosco del Merlo e Premiata Fattoria Castelvecchi

Lison, Radda in Chianti, 14-18 Agosto 2017

Proseguono i campionamenti delle uve presso i siti di Bosco del Merlo e Premiata Fattoria Castelvecchi.

Come per i vigneti test della Franciacorta (Guido Berlucchi & C. e Castello Bonomi) hanno inizio i campionamenti per realizzare le curve di maturazione presso il sito sperimentale di Bosco del merlo (uve Glera atta a divenire base spumante per produzione di Prosecco) e Premiata Fattoria Castelvecchi (uve Sangiovese atte a produrre Chianti Classico). Tali campionamenti vengono realizzati separatamente per parcella e consentono da un lato di monitorare l’andamento della maturazione delle uve e dall’altro di identificare il momento ottimale per la vendemmia. La metodologia di campionamento è in questo caso molto accurata: si procede alla raccolta di un numero rappresentativo di acini che vengono campionati in maniera randomizzata lungo tutta la parcella al fine di fornire un campione rappresentativo del trattamento analizzato; su tali campioni vengono poi effettuate analisi riguardo il contenuto zuccherino, l’acidità titolabile e il pH.

programma life logo
eng