Le nuove frontiere del settore vitivinicolo

Precision farming in campo

25 Marzo 2019

25 marzo 2019 - L'azienda vitivinicola Castello Bonomi Tenute in Franciacorta ha ospitato il convegno “La precision farming per la concimazione organica del vigneto: nuove frontiere per il settore vitivinicolo”, un living lab dedicato alla concimazione organica attraverso l'uso di tecnologie a a rateo variabile. L'evento organizzato con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Brescia, è moderato da Isabella Ghiglieno, project manager di VITISOM LIFE, ed introdotto Silvano Brescianini, presidente del Consorzio Franciacorta.

Hanno partecipato l'Università degli Studi Milano, con un approfondimento di Domenico Pessina, docente di meccanica agraria, Paolo Dosso dello Studio di ingegneria Terradat (Gruppo TEAM) e da Giovannai Arata di Casella Macchine Agricole, responsabili dello sviluppo software e dei sensori implementati nel sistema di distribuzione. Uno dei prototipi che permette la distribuzione di concime organico in base alla necessità di ogni singola pianta, è stato protagonista della seconda parte della giornata con dimostrazioni di spandimento in tempo reale.

 

programma life logo
eng