La fermentazione dei mosti franciacortini

Castello Bonomi and Guido Berlucchi & C.

Franciacorta, Settembre 2017

Nelle aree più precoci della Franciacorta e del Prosecco sono state realizzate vendemmie sperimentali e microvinificazioni delle uve per ciascun trattamento previsto dal piano di ricerca.

Oggi molti dei mosti prodotti hanno terminato la fermentazione e sono in fase di affinamento.
Lo staff di ricerca dell'Università degli Studi di Milano, in collaborazione con i referenti aziendali, monitorerà periodicamente la qualità dei vini fino all’imbottigliamento.

I vini finiti ottenuti dopo un periodo di affinamento sui lieviti, verranno degustati sia come base spumante sia come versione spumantizzata. Le degustazioni verranno realizzate da un panel di degustatori esperti e i dati andranno a integrare le considerazioni riguardo agli impatti di diverse gestioni del suolo vitato in linea con gli obiettivi di progetto.

programma life logo
eng