Il Bello della biodiversità in vigneto

Cantina Valpolicella Negrar

Verona, 27 marzo 2018

Le Donne della Vite propongono, in collaborazione con BluAgri, un evento di formazione e divulgazione tecnico-scientifica che ha lo scopo di legare l’importanza della diversità paesaggistica – tema affrontato al Vinitaly 2016 con il progetto Vino&Paesaggio – alla biodiversità degli ambienti viticoli. Un passaggio in cui il filo conduttore è rappresentato dalla bellezza, del paesaggio e della scienza.

VITISOM partecipa all’evento portando la propria esperienza in tema di misurazione della biodiversità e di riduzione dell’impatto ambientale della concimazione del vigneto. Il team di ricerca VITISOM ha presentato i risultati delle indagini sulla biodiversità degli artropodi, attraverso l’indice QBS-ar funzionali alla valutazione della qualità biologica dei suoli.

I rilievi sono stati realizzati al “punto 0” prima cioè dell’inizio delle prima prove di distribuzione tramite l’utilizzo dei prototipi, in ciascuno dei vigneti test identificati dal progetto.

Questi vigneti vengono tutti trattati differenziando le parcelle per confrontare diverse tipologie di concime organico e diverse tipologie di distribuzione (superficiale o incorporato).

programma life logo
eng