I test in vigneto: ecco il sensore in campo

Franciacorta, Castello Bonomi

Coccaglio, 24 Gennaio 2017

Rilevare la vigoria della vite dal legno e non dalla foglia risulta una tecnologia innovativa e necessaria al fine di ottenere la massima precisione nei dosaggi del concime organico. Questo tipo di concimazione viene effettuata in autunno o in primavera quando le foglie di vite non sono ancora sviluppate.
Ciò consente di progettare il primo prototipo-base della tecnologia a rateo varibile, per poter poi sviluppare i successivi sulla base dei risultati raggiunti.

In queste ultime fasi di verifica del funzionamento del prototipo-base, l'azienda partner Casella macchine agricole, effettua i test in vigneto al fine di appurare il corretto funzionamento del sensore, parte integrante del prototipo.  I test vengono effettuati direttamente in vigneto per verificare la rispondenza e affidabilità dei dati.

    

programma life logo
eng